Accesso ai servizi

Lunedì, 08 Luglio 2019

A Omegna il Comune patrocina un’iniziativa per la riqualificazione energetica dei condomini



A Omegna il Comune patrocina un’iniziativa per la riqualificazione energetica dei condomini




Ufficializzato il patrocinio all’iniziativa di ECOndominio, partner tecnico di Unicredit e ideatore del piano per la promozione di interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica


 


Risoluta nell’obiettivo di dare un nuovo volto alla nostra Città, l’Amministrazione Comunale ha annunciato il patrocinio a ECOndominio by Soluzioni EPC Srl, società specializzata nella promozione e diffusione della cultura dell’efficienza energetica in condominio, nonché partner tecnico di UNIcredit.


 


Dalla ESCo (Energy Service Company) certificata UNI CEI 11352:2014 è, infatti, partita la Campagna Istituzionale di Diagnosi Energetica che, con 35 interventi di riqualificazione degli edifici condominiali solo a Torino e in Provincia, dal 2012 a oggi, ha permesso l’abbattimento di 443 tonnellate di CO2 e un risparmio economico in bolletta pari al 27,40% per ciascun residente.


 


Nello specifico, oltre alla campagna di diagnosi energetico-strutturale gratuita dei condomini presenti a Omegna, la proposta di ECOndominio si articola anche in una soluzione di riqualificazione energetica e strutturale autoliquidante, in quanto realizzata con un Contratto di Rendimento Energetico decennale unito al Finanziamento Tramite Terzi e alle detrazioni fino al 75% che, per i lavori finalizzati al miglioramento energetico, prevedono la cessione del credito.


 


Come sottolineato dal Sindaco di Omegna Paolo Marchioni: «Insieme alla Presidente della Commissione Istituzionale per il Masterplan Destinazione Turismo della nostra Città Raffaella Varveri stiamo lavorando alacremente per portare all’attenzione della stampa locale, prima, degli Amministratori di Condominio, subito dopo, questa ulteriore proposta. La medesima che va a sommarsi al Regolamento in fase di definizione voluto dal Comune per incentivare il rifacimento delle facciate degli edifici fatiscenti del centro storico e dei numerosi stabili che versano in condizioni deprecabili in Via F.lli di Dio, e che verrà ufficializzato in dettaglio dall’Amministrazione a breve».


 


Stando a una precisa tabella di marcia, dunque, la proposta di ECOndominio verrà presentata ufficialmente agli Amministratori di Condominio interessati giovedì 19 settembre in una serata organizzata dall’Amministrazione Comunale cui faranno seguito 4 incontri aperti alla cittadinanza scadenzati tra ottobre e dicembre 2019, e le cui date precise saranno rese note quanto prima.