Accesso ai servizi

Giovedì, 19 Marzo 2020

Un invito agli omegnesi a utilizzare gli Uffici Postali solo per operazioni indifferibili



Un invito agli omegnesi a utilizzare gli Uffici Postali solo per operazioni indifferibili


Come già disposto per l’accesso al pubblico agli Uffici Comunali (consentito in orario ridotto e solo per urgenze reali), anche per la Posta il Sindaco Marchioni invita i cittadini a una collaborazione responsabile

 

Con il rinnovato invito a NON USCIRE DI CASA se non per comprovate ragioni di lavoro, acquisto di farmaci, spesa e strette necessità, il Sindaco Paolo Marchioni invita le omegnesi e gli omegnesi a utilizzare la rete degli Uffici Postali presenti sul nostro territorio solo per operazioni indifferibili e nel rispetto della normativa specifica vigente.

 

L’Azienda, infatti, ha disposto nei Comuni con popolazione fino a 25mila abitanti la RIDUZIONE A 3 GIORNI DI APERTURA E CON ORARIO 8.20-13.35 DI ALCUNI UFFICI POSTALI che, allo stato attuale, effettuano doppio turno (8.20-19.05).

 

Il provvedimento, da considerarsi ASSOLUTAMENTE TEMPORANEO, è stato adottato a seguito dell’aggravarsi della situazione epidemiologica da COVID-19, che sta costringendo le Autorità nazionali e locali a prendere provvedimenti sempre più limitanti e stringenti finalizzati a limitare i possibili contagi e a tutelare la salute degli operatori sul posto di lavoro.

 

Sempre nella nota ufficiale diramata a tutti i Sindaci da Poste Italiane arriva, infine, l’assicurazione che TUTTA LA RETE DEGLI UFFICI POSTALI E DI RECAPITO è interessata in questi giorni da INTERVENTI DI PULIZIA STRAORDINARIA E DI SANIFICAZIONE A TUTELA SIA DEI LAVORATORI, SIA DEI CITTADINI.