Accesso ai servizi

Venerdì, 17 Aprile 2020

Altri 570 euro nel Fondo Solidale “Omegna c’è”



Altri 570 euro nel Fondo Solidale “Omegna c’è”


Sale a quota 15.190 euro la disponibilità del fondo aperto dall’Amministrazione Comunale, a cui ciascun cittadino può contribuire anche con una cifra simbolica a favore delle famiglie messe in difficoltà dall’emergenza sanitaria in corso

 

Da 14.620 a 15.190 euro in una sola settimana.

Cresce di altri 570 euro il contributo versato dagli omegnesi nel Fondo Solidale “Omegna c’è” aperto dall’Amministrazione Comunale per aiutare le persone e le famiglie messe in difficoltà dalla pandemia che ha colpito anche la nostra comunità.

 

«In una settimana che ha visto solo il CAI Omegna raccogliere addirittura 4.130 euro provenienti dalla vendita delle cartelle per le tre tombole solidali realizzate in tempo record a favore dell’Ospedale Madonna del Popolo, questo ulteriore sforzo conferma la generosità di chi abita nella nostra città. Tra chi dona generi alimentari, tra chi offre il proprio tempo e i tanti volontari che si spendono per la consegna della spesa e dei farmaci, la nostra comunità sta rispondendo puntualmente alle esigenze dei più deboli e delle famiglie in cui sono presenti anziani e minori, che necessitano più che mai dell’aiuto di tutti. Continuare a donare ora che ce ne è più bisogno è la migliore risposta che possiamo dare tutti insieme per uscire più forti di prima da questa crisi» è il commento di Sabrina Proserpio, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Omegna.

 

Per chi lo desiderasse, l’IBAN bancario per donare anche solo una piccola cifra al Fondo SolidaleOmegna c’è” è: IT08 J030 6945 5501 0000 0300 009