Accesso ai servizi

Giovedì, 23 Aprile 2020

Mascherine per la cittadinanza: a chi si deve rivolgere chi non l’ha ricevuta



Mascherine per la cittadinanza: a chi si deve rivolgere chi non l’ha ricevuta


Il Comandante della Polizia Locale di Omegna, Giorgio Martoccia, è a disposizione dei residenti dai 65 anni in su che non hanno ancora ricevuto la mascherina gratuitamente consegnata al domicilio dai volontari della Protezione Civile

Si è conclusa nei primi giorni di questa settimana la consegna gratuita a opera dei volontari della Protezione Civile delle mascherine destinate a circa 4.200 abitanti di Omegna e frazioni di età pari o superiore ai 65 anni.

 

«Come è comprensibile che accada, sia per l’impossibilità in alcuni casi di identificare in maniera corretta l’ingresso di un’abitazione, sia perché presso alcuni indirizzi non è indicato il nome sul citofono, alcuni cittadini non hanno ricevuto la mascherina come avrebbero dovuto» è il commento dell’Assessore con delega alla Protezione Civile, Mattia Corbetta (nella foto in alto).

 

Sempre suo è l’invito rivolto esclusivamente alle persone di età pari o superiore ai 65 anni che figurassero tra questi casi a contattare via email il Comando della Polizia Locale scrivendo a: comandante@comune.omegna.vb.it oppure telefonando direttamente al numero di cellulare: 328.0117920.

 

«Ringrazio personalmente il Comandante Martoccia per la disponibilità dimostrata in questo frangente e invito la popolazione a non ricorrere alle pagine dei social ma a utilizzare i canali ufficiali a disposizione per comunicare con l’Amministrazione. Anche cercando di fare bene, infatti, si sbaglia ma credo che il perdurare dell’emergenza e la presenza sul campo dimostrata dalle Associazioni, dai Volontari e dall’Amministrazione di Omegna sia sotto gli occhi di tutti» conclude l’Assessore Corbetta.