Accesso ai servizi

Lunedì, 04 Maggio 2020

A Omegna i servizi per la collettività restano attivi per tutto il mese di maggio



A Omegna i servizi per la collettività restano attivi per tutto il mese di maggio


L’Amministrazione Comunale ha reso noto che i servizi attivati dalle Associazioni del nostro territorio di concerto con la Parrocchia e sotto il coordinamento dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Omegna resteranno attivi ancora per tutto il mese di maggio.

 

Il riferimento è al servizio “Borse della spesa” attraverso il quale, tutti i martedì e i venerdì, telefonando al numero 338.7919283, le persone bisognose potranno continuare a prendere appuntamento per recarsi in sicurezza presso la sede della San Vincenzo De Paoli, di Piazza Mameli, a Omegna, per ricevere una borsa della spesa.

 

Grazie all’impegno di Auser, Caritas, Prosectute e ai Volontari della Protezione Civile, prosegue, invece, il servizio di “Spesa a domicilio” dedicato alle persone ultra 65enni che sono sole o impossibilitate a muoversi da casa.

Per loro, telefonando al numero 0323.643273 (a cui rispondono i volontari di Auser Omegna), oppure chiamando il numero di telefono cellulare 348.9224891 (a cui risponde il volontario per Caritas Pietro Capriata), sarà possibile dettare una spesa di massimo 20 pezzi che verrà acquistata presso Coop Omegna e recapitata a casa senza spese di trasporto.

Il servizio, che è coordinato dal Comune di Omegna, è erogato tutti i lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12, con consegna della spesa previsto nel pomeriggio dei medesimi giorni.

 

Il servizio “Qui sei a casa” (di sostegno alle persone ricoverate presso Ospedale Madonna del Popolo della nostra città la struttura ospedaliera cittadina) continuerà – grazie alle donazioni dei supermercati Coop, Savoini e Conad – a fornire beni di prima necessità durante il ricovero a nome dei loro familiari. In questo caso, il numero da contattare è quello di Filippo Ardizzi di Caritas, che risponde al numero 346.6133149.

  

Resta, infine attivo ancora per tutto il mese di maggio il servizio “Rete amica”, iniziativa a supporto dei più anziani o delle persone sole a casa a cura degli Scout, degli Alunni del Liceo Gobetti e dei giovani frequentanti l’Oratorio di San Luigi e del Sacro Cuore di Omegna… da loro un ascolto continuo in questo momento di incertezza e isolamento forzato telefonando al numero 340.6323763, a cui risponde Serena.

 

«Come Amministrazione – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Omegna, Sabrina Proserpioabbiamo chiesto alle Associazioni e ai volontari coinvolti la disponibilità a proseguire per il mese in corso con l’erogazione di questi importanti servizi per la collettività. Siamo consapevoli che l’allentamento delle misure restrittive porterà molte persone a poter contare sull’aiuto dei propri familiari ma è importante che chi non ha nessuno a cui affidarsi abbia la certezza di non essere solo. Verso la fine del mese ci confronteremo con l’evolversi della situazione e la disponibilità delle Associazioni per decidere se e come proseguire nel sostegno ai più bisognosi».