Accesso ai servizi

Venerdì, 08 Maggio 2020

Un volto tutto nuovo per la Via Mazzini di Omegna



Un volto tutto nuovo per la Via Mazzini di Omegna


In dirittura di arrivo i lavori di rifacimento di una delle arterie principali per la viabilità e lo shopping della nostra città, in attesa delle future evoluzioni che anche il progetto “Omegna Città della Creatività” porterà

 

È partita ufficialmente questa stamattina l’asfaltatura in bituminato rosso di Via Mazzini. Nelle giornate di lunedì 11 e martedì 12 maggio è, invece, prevista la posa del materiale lapideo a conclusione dell’intervento deciso dall’Amministrazione Comunale in carica.

 

A questa fase, faranno seguito ancora una decina di giorni di chiusura totale al traffico veicolare per garantire il corretto assestamento dell’opera.

 

Per Stefano Strada, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Omegna: «Nonostante le ripetute interruzioni, prima per i necessari lavori di Erogasmet SpA, poi per l’emergenza da COVID-19, i lavori di rifacimento della Via Mazzini sono finalmente in dirittura di arrivo. Per la nostra città si tratta di un importante banco di prova, considerata la decisione di questa Amministrazione di sostituire il più “nobile” porfido con un asfalto colorato di nuova generazione che, come da auspicio dei tecnici, ci auguriamo possa ovviare ai noti e ripetuti problemi di durabilità e costi di manutenzione che cui finora, questa e altre vie di Omegna hanno dovuto affrontare».

 

Come sottolineato anche da Mattia Corbetta, Assessore Comunale al Turismo e al Commercio: «Ci felicitiamo, insieme ai commercianti della Via Mazzini, per l’ultimarsi di un intervento così importante su una delle vie principali dello shopping qui a Omegna. L’obiettivo di rendere sempre più appetibile la nostra città a turisti e residenti di altri comuni passa anche da un impatto visivo piacevole. Il prossimo passo, su richiesta delle attività commerciali di questa via, è la valutazione di una possibile chiusura al traffico veicolare in orario serale, così da incentivare piacevoli passeggiate non solo lungolago, in attesa che i lavori previsti nel progetto “Omegna Città della Creatività” trasformino il tratto che dalla casa natale di Gianni Rodari muove verso il salotto cittadino».