Accesso ai servizi

Lunedì, 11 Maggio 2020

300 volumi in arrivo per i più piccoli di Omegna



300 volumi in arrivo per i più piccoli di Omegna


La generosità della tipografia Press Grafica di Gravellona Toce arriva anche ai bambini dai 4 ai 7 anni che, nel nostro comune, riceveranno gratuitamente uno dei due volumi della Paolo Acco Editore: “Orsa, azzarda, esci dai limiti della tua ombra” e “Piccolo, ma ohooo!”, entrambi di Uli Geibler e Günther Jakobs

 

La tipografia Press Grafica di Gravellona Toce ha regalato oltre mille volumi per bambini ai comuni di Ornavasso, Gravellona Toce, Verbania e Omegna.

 

Proprio a Omegna, di concerto con i dirigenti scolastici e l’ufficio comunale preposto, l’Assessore alla Cultura e all’Istruzione Sara Rubinelli ha concordato l’invio direttamente a casa dei bambini frequentanti l’ultimo anno di Scuola dell’Infanzia e il primo ciclo della primaria, secondo l’elenco fornito dalle scuole di Bagnella, Cireggio, Agrano, Crusinallo e Omegna Centro.

 

A ciascuno degli interessati verrà consegnato un titolo tra i due proposti dalla Paolo Acco Editore e regalati da Press Grafica tra: “Orsa, azzarda, esci dai limiti della tua ombra” e “Piccolo, ma ohooo!”, entrambi di Uli Geibler e Günther Jakobs.

 

Per l’Assessore Sara Rubinelli: «Si tratta di un grande atto di generosità rivolto ai più piccoli che, da oltre due mesi, hanno visto letteralmente stravolti ritmi e abitudini, e che hanno dovuto rinunciare – gioco forza – a relazioni amicali e a luoghi di appartenenza, come la propria classe a scuola o all’asilo ma anche all’interno della propria biblioteca. Per questo ringrazio Press Grafica che, con un gesto davvero bello, cerca di sostenere i più piccoli nel perdurare di questo difficile momento di emergenza sanitaria».

 

Per Roberto Birocco (nella foto qui sotto), Responsabile della Biblioteca Comunale “Gianni Rodari” di Omegna: «Penso che sia un bellissimo atto di generosità pensando ai più piccoli che sono stati, anche in questo periodo, la parte di popolazione colpita maggiormente dal blocco dell'attività didattica. Le storie e i libri possono aiutare molto soprattutto in questi frangenti in cui il tempo si è dilatato. C’è tempo per riscoprire la relazione tra genitori e figli e condividere il piacere della lettura insieme».


 


300 volumi in arrivo per i più piccoli di Omegna