Accesso ai servizi

Venerdì, 13 Novembre 2020

Omegna dice addio al Cittadino Onorario Ugo Paffoni



Omegna dice addio al Cittadino Onorario Ugo Paffoni


L’Amministrazione comunale partecipa al cordoglio della famiglia, della Fulgor Basket e di un intero territorio, che piange l’uomo, l’imprenditore, il coltivatore di talenti sportivi

 

 

L’Amministrazione comunale di Omegna si unisce al cordoglio della famiglia e di tutto il territorio per la prematura scomparsa di Ugo Paffoni.

 

Insignito del titolo di Cittadino Onorario nell’estate del 2018, a un anno dalla nomina della Giunta Marchioni, Ugo Paffoni si è distinto tra le personalità di spicco “per la sua passione per lo sport, il suo spirito imprenditoriale e la volontà di investire in azioni e attività di alto valore sociale”.

 

Insieme alla Fulgor Basket, che Ugo Paffoni ha amato e sostenuto, la Città di Omegna perde un esempio di uomo lungimirante e generoso, capace di eccellere nella vita e nell’azienda di famiglia.

 

«Di Ugo Paffoni – è il ricordo commosso dell’Assessore alla Cultura Sara Rubinellici mancherà soprattutto lo spirito costruttivo, l’umiltà, la correttezza, la signorile discrezione e semplicità. Buon viaggio Ugo e grazie di tutto!».