Accesso ai servizi

Mercoledì, 16 Dicembre 2020

1.000 libri per il Premio Rodari, ora anche nelle scuole di Omegna



1.000 libri per il Premio Rodari, ora anche nelle scuole di Omegna


Consegna “a domicilio” per gli Istituti Comprensivi “F.M. Beltrami” e “G. Rodari” a cura dell’Assessorato alla Cultura e della Biblioteca Civica cittadina

 

Anche quest’anno, in occasione delle festività natalizie, la Biblioteca Civica di Omegna si sta adoperando per regalare agli Istituti Comprensivi della nostra città una selezione di libri che hanno partecipato all’edizione 2020 del Premio “Gianni Rodari Città di Omegna” organizzato, dal 2015, dall’Assessorato comunale alla Cultura con il Parco della Fantasia.

 

Come spiegato da Roberto Birocco, Direttore della Biblioteca civica cittadina: «Si tratta delle multicopie dei libri che le Case Editrici inviano all’attenzione dei giurati in occasione del Festival di Letteratura per Ragazzi Gianni Rodari in cui, da ormai sette edizioni, si inserisce l’omonimo Premio. Proprio grazie alla generosità di Case Editrici anche molto piccole – continua Birocco – riusciamo a soddisfare il servizio di prestito ai lettori, ma anche a promuovere la lettura nelle scuole con il progetto “Valigia del Festival” e a “coltivare” le biblioteche scolastiche sia dell’Istituto Comprensivo F.M. Beltrami di Omegna, sia dell’IC “Gianni Rodari” di Crusinallo e Casale».

 

«Come Amministrazione siamo orgogliosi di aver registrato, proprio nell’anno del centenario dalla nascita di Rodari, un’affluenza record di libri che, ora, andranno ad arricchire il bagaglio culturale dei nostri giovani studenti con il meglio dell’editoria per ragazzi in termini di originalità e creatività nei testi e nelle illustrazioni – è il commento di Sara Rubinelli, Assessore alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Omegna –. Sono grata a tutti coloro che hanno reso possibile questo nuovo grande regalo per i piccoli e meno piccoli lettori di Omegna, e per il lavoro che, anche in questo difficile periodo di pandemia, il personale scolastico e amministrativo ha dimostrato di saper svolgere con coraggio e dedizione per sostenere la crescita dei nostri studenti».

 

Le copie dei libri ricevuti in omaggio e consegnati al Preside Roberto Benvegnù e al Prof. Ferdinando Scarfa (nella foto di gruppo insieme all’Assessore Sara Rubinelli, a Roberto Birocco, alla referente del Premio Rodari presso l’Ufficio Cultura Roberta Metta), saranno distribuite presso tutti gli istituti del nostro territorio.

Tra i motivi di orgoglio dell’Amministrazione, anche la constatazione che, numerosi dei partecipanti al Premio Rodari sono stati scovati, segnalati e valorizzati dal costante lavoro della rivista italiana dei libri per ragazzi Andersen, tra le cui colonne portanti figurano i Presidente di giuria del Premio Rodari Pino Boero, e il giurato Walter Fochesato.

 

                                        

 


1.000 libri per il Premio Rodari, ora anche nelle scuole di Omegna
1.000 libri per il Premio Rodari, ora anche nelle scuole di Omegna