Accesso ai servizi

Giovedì, 10 Gennaio 2019

Il genio di Leonardo spiegato da Vittorio Sgarbi


Il genio di Leonardo spiegato da Vittorio Sgarbi


Mercoledì 16 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Sociale a Omegna, il critico d’arte torna a Omegna per portare in scena il suo spettacolare ‘Leonardo’

3/2019 – 10 gennaio 2019, OmegnaMercoledì 16 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Sociale, Vittorio Sgarbi presenta a Omegna Leonardo’. Dopo aver mostrato la bellezza di Caravaggio e aver esplorato l’universo di Michelangelo, nell’anno del cinquecentenario della morte di Leonardo Da Vinci, il noto critico d’arte si cimenta con il genio di uno dei più noti inventori, artisti e scienziati italiani.


Tema della serata sarà la figura di Leonardo pittore, finalizzata a di comprendere il senso e il valore dei suoi dipinti. Come sottolineato dallo stesso Sgarbi in una recente intervista: “Trattare dell’opera di Leonardo non è semplice: è materia complessa per la personalità di Leonardo quasi in competizione con Dio. Leonardo sente di dover migliorare il mondo e accrescere la creazione”.

 

Da qui nasce una profonda interpretazione di Leonardo come “genio dell’imperfezione: colui che ha una concezione di bellezza assoluta, ma spesso legata e limitata da problemi di tecnica e a insufficienti conoscenze ed esperienze”.

 

Per Sara Rubinelli, Assessore Comunale alla Cultura e all’Istruzione: “È questo, per Omegna, un appuntamento con la cultura imperdibile. Vittorio Sgarbi è attualmente un maestro di divulgazione della storia dell’arte. Guardare un’opera è già di per sé un piacere, ma osservarla nel suo significato è una gioia intellettuale a cui risponde il passionale stimolo emotivo. Nel cogliere il senso dell’arte ci si confronta con la vita sceneggiata dai classici e ci si arricchisce di strumenti per capire il mondo in sfaccettature che solo con i nostri occhi non riusciremmo a vedere”.

 

La lezione di Sgarbi, accompagnata dalle musiche di Valentino Corvino, avrà un costo a biglietto di 31 euro (27 + 4 di prevendita presso la Libreria Ubik), mentre le prime due file della galleria sono proposte a 25 euro a biglietto.

La sera stessa dello spettacolo, per gli studenti frequentanti le scuole superiori di Omegna, sarà possibile accedere allo spettacolo al costo di soli 8 euro.