Accesso ai servizi

Lunedì, 11 Febbraio 2019

Perché Omegna deve puntare sul Parco della Fantasia



Perché Omegna deve puntare sul Parco della Fantasia



Venite a scoprirlo venerdì 15 febbraio, alle ore 20.30, presso il Forum Omegna


In quanti sanno che il Parco della Fantasia, struttura gestita insieme al Forum dalla Fondazione Maio – Museo Arti e Industria di Omegna, cuba oltre 500mila euro di fatturato, di cui circa 175mila euro afferenti a scuole in visita e ad avventure per famiglie?


Per spiegare numeri, progetti e aspettative anche “emblematiche”, il Parco della Fantasia al gran completo ha indetto una serata pubblica che avrà come obiettivo creare valore attorno al brand del Parco della Fantasia attraverso un “ assaggio” delle proposte per l’anno in corso.


Gli eventi per il 2019 che il Parco della Fantasia si prepara ad annunciare venerdì 15 febbraio, alle ore 20.30, presso il Forum Omegna, sono l’ulteriore dimostrazione che l’Amministrazione e la città intera non sbagliano a puntare sul Parco della Fantasia – conferma Sara Rubinelli, Assessore Comunale alla Cultura –. Al suo interno, infatti, opera personale altamente qualificato, mentre i numeri a consuntivo dimostrano che, in un’epoca di profonda crisi per le aziende del nostro territorio, il turismo scolastico e il turismo familiare possono fornire risposte concrete a una comunità che anela a uno sviluppo sostenibile e condiviso”.



Ne è convinto, tra gli altri, il Sindaco Paolo Marchioni che, dopo aver sostenuto l’ingresso ai vertici del Consiglio Direttivo della Fondazione Maio di Pino Boero, considerato il maggior studioso italiano di Gianni Rodari, è ora al lavoro sul nuovo Bando Emblematico di Fondazione Cariplo.


Dopo l’assegnazione dell’incarico allo Studio Fabrizio Bianchetti – spiega il Primo Cittadino – siamo in procinto di presentare la nostra domanda di contributo, la cui scadenza è prevista a fine mese. L’auspicio è che la nostra candidatura a Città della Creatività possa andare a buon fine e con essa i tre progetti ideati per promuovere la qualità urbana, economica e culturale di Omegna”.


Per Alberto Poletti, Direttore Forum Omegna: “La serata di venerdì sarà l’occasione per il lancio ufficiale di Rodari 2020, ‘cornice’ ideale di una serie di eventi che verranno organizzati in occasione del centenario dalla nascita del nostro più illustre concittadino e per i quali auspichiamo una nutrita partecipazione di Partner, Associazioni e cittadini”.