Accesso ai servizi

La Fabbrica di Carta sceglie Omegna per ufficializzare la 22esima edizione del Salone del Libro


La Fabbrica di Carta sceglie Omegna per ufficializzare la 22esima edizione del Salone del Libro



“Da Pinocchio a Harry Potter… e oltre” è il titolo della rassegna dedicata agli autori ed editori del VCO organizzata da La Fabbrica di Carta i prossimi 24 aprile 1 maggio


Questa mattina, nella sala conferenze allestita presso il Forum Omegna, il Parco della Fantasia della Città di Omegna è stata ufficializzata la 22esima edizione de La Fabbrica di Carta.


Organizzato dall’Associazione Libriamoci – Editori e Librai del VCO, il Salone del Libro degli autori ed editori del Verbano Cusio Ossola ha scelto Omegna per presentare alla stampa il ricco calendario di eventi che si succederanno da martedì 24 aprile a mercoledì 1 maggio.


Allestita, come di consueto, presso La Fabbrica di Villadossola (Centro Culturale sorto nel 1997 su un’area industriale dimessa ad attestare un ulteriore trait d’union con il Forum Omegna, spazio culturale ricavato dall’ex Fonderia Cobianchi) l’edizione 2019 della Fabbrica di Carta avrà come leitmotiv la “fantasia”.


Come riferito da Renato Ponta, tra i referenti dell’Associazione Libriamoci costituita nell’aprile 2008: “Il titolo di questa nuova edizione è: ‘Da Pinocchio a Harry Potter… e oltre’ e intende celebrare in tutte le sue forme il genere fantasy con un occhio di riguardo ai più giovani e alle famiglie che, nella lettura, possono trovare una forma di arricchimento non solo culturale”.


Farlo partendo dal luogo di nascita del più illustre favolista italiano – Gianni Rodari – nell’anno che precede i festeggiamenti ufficiali per i cento anni dalla sua nascita, non è né un caso né un azzardo. L’intera Amministrazione Comunale di Omegna guidata dal Sindaco Paolo Marchioni  è, infatti, da tempo impegnata in collaborazione con la Fondazione MAIO a capitalizzare al meglio un lascito di tale portata e a rendere “Rodari 2020” l’evento unico che merita di essere.


Ne darà contezza, tra gli altri, l’Assessore alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Omegna, Sara Rubinelli, che mercoledì 24 aprile, alle ore 20.45, parteciperà alla serata di inaugurazione ufficiale del Salone al fianco di Pino Boero, il più grande conoscitore in Italia di Gianni Rodari, nonché membro del Comitato Direttivo della Fondazione MAIO di Omegna che gestisce il Parco della Fantasia intitolato al nostro illustre concittadino.


Per informazioni su orari, presentazioni, incontri e laboratori: www.fabbricadicarta.it