Lunedì, 19 Aprile 2021

Ipotesi riapertura locali all’aperto dal 26 aprile



Ipotesi riapertura locali all’aperto dal 26 aprile


Cari Commercianti,

            come anticipato in conferenza stampa dal Premier Draghi alcuni giorni fa, nelle zone gialle, da lunedì 26 aprile sarà prevista la riapertura di bar e ristoranti esclusivamente all’aperto. Come sapete, l’Amministrazione Comunale ha disposto, anche per il 2021, la gratuità delle aree pubbliche utilizzate come dehors, comprendendo nell’esenzione sia le concessioni permanenti, sia le temporanee. Come avvenuto nel 2020, l’esenzione riguarda anche gli ampliamenti temporanei dei dehors esistenti, finalizzati a favorire il rispetto delle distanze come stabilito nei protocolli anti-contagio e nei limiti del mantenimento dei posti esistenti in condizioni di normalità.

 

Nella speranza di vedere il Piemonte colorarsi di giallo già da settimana prossima, invito chi avesse necessità di chiedere nuove concessioni o di ampliare quelle esistenti, di contattare al più presto l’Ufficio Attività Produttive del Comune di Omegna per presentare le domande. Le richieste richiedono fino a dieci giorni per essere processate e necessitano anche di parere da parte della Polizia Locale, pertanto è auspicabile rivolgersi agli uffici con celerità.

Per Vostra comodità allego alla presente il modulo per la richiesta di occupazione suolo pubblico, da compilare avendo cura di inserire anche una bozza di planimetria di come sarà realizzato il dehors e indicando la tipologia e i colori degli arredi utilizzati.

Le richieste verranno soddisfatte tenendo conto dell’effettiva disponibilità di spazi pubblici nelle immediate vicinanze, delle esigenze di viabilità veicolare e pedonale e della sicurezza degli avventori.

Per informazioni o precisazioni potete rivolgerVi direttamente all’Ufficio Attività Produttive:

 

Tel 0323.868433 - 0323.868481

E-mail: commercio@comune.omegna.vb.it

 

Confidando che il 26 aprile sia il primo passo per un ritorno alla normalità nei tempi brevi, Vi saluto cordialmente.

 

Mattia Corbetta

   Assessore al Commercio

 


Documenti allegati: